• stelle
  • testo
  • testo
L'utopia concreta
Postato 10 luglio 2019, di Francesco Torchia

Utopia oggi è un concetto che insieme a distopia e retrotopia è oggetto di analisi storica e scientifica nell'ambito della filosofia e delle scienze della politica. È dunque un'astrazione, un'idea che non ha potere politico diretto, ma una semplice rilevanza, in contrapposizione appunto alla distopia e di recente alla retrotopia (come è noto introdotta da Bauman nell'ultimo suo scritto).
Non è stato sempre così.

La distopia del Terzo millennio
Postato 21 Giugno 2019, Annamaria Loche

...Il punto di partenza è l’esame della relazione con le distopie precedenti il nuovo millennio (soprattutto a partire dalla seconda metà del ’900) e dei modi in cui utopia e distopia si collegano, confrontano e scontrano in particolare negli anni più vicini a noi...

Eviva la squola! - distopie e utopie educative
Postato il 14 Aprile 2019, di Francesco Torchia

La scuola pubblica dovrebbe essere l’argine estremo contro il progressivo imbarbarimento dei costumi cui negli ultimi decenni assistiamo impotenti e spesso rassegnati.

Inno alle migrazioni
Postato il 02 Febbraio 2019,
di Francesco Torchia

Di fronte ai contemporanei flussi migratori provenienti dal sud del mondo e dai paesi che sotto ogni latitudine patiscono guerre civili o violenti regimi dittatoriali...

Spazio, tempo, forma e utopia
Postato il 30 Novembre 2018, di Romina Perni

Parlare e scrivere di utopia oggi dovrebbe essere fuori luogo e fuori tempo. Da anni si è ormai decretata la fine delle utopie, eppure ci si ritrova sempre di più a parlarne

Il mondo perfetto
Postato il 12 Novembre 2018,
di Francesco Torchia

Se non pubblicizzi, se non ti pubblicizzi, se non segui i dettami della pubblicità non sei nessuno. Non è una novità, è dagli anni Ottanta che va avanti così.

Il passo del gambero
Postato 15 Ottobre 2018,
di Francesco Torchia

Zygmunt Bauman ci ha lasciato con un'illuminante intuizione: il concetto di retrotopia.

Lo spazio scolastico
Postato il 28 Agosto 2018, di Giuseppe Torchia

Ogni giorno viviamo esperienze legate alla natura dello spazio che abitiamo. Tuttavia raramente ci fermiamo a scrutare i sottili legami che connettono i nostri stati d'animo con gli spazi percepiti

Torna su